La storia dell’Hotel Astigiana

100 anni di attività alberghiera

 MAG  2019

Nei primi anni del secolo scorso, una coppia di giovani sposi lasciò la propria casa a Vinchio d’Asti, in Piemonte, per cominciare una nuova avventura e una nuova vita in Liguria, nel suggestivo borgo di Varazze.
Con pochi mezzi, ma tanta voglia di fare e costruirsi un futuro, i due sposi iniziarono la loro nuova vita Varazzina commerciando vino al dettaglio.
Riuscirono poi a acquistare una trattoria e, pochi anni dopo, iniziarono ad affittare delle camere presenti sopra il locale.
Era il 1919 ed era l’inizio di una storia di accoglienza e ospitalità che continua ancora oggi.
Questi due giovani sposi erano infatti Margherita e Domenico Albezzano, i fondatori della nostra famiglia e del nostro Hotel, l’Hotel Astigiana.

La famiglia Albezzano: foto storiche

Ecco la loro storia, così come la racconta Margherita, detta Rita, loro nipote e attuale proprietaria dell’Hotel:

“La nostra storia ha avuto inizio con l’arrivo dei miei nonni a Varazze.
Mio padre non aveva più di 4 anni.
Mi raccontava che dopo essersi trasferiti presero in affitto un locale da utilizzare come deposito delle botti di vino, per poi rivenderlo al dettaglio.
Tra sacrifici e sforzi, nel 1919 acquistarono, per 450 lire, la licenza di una trattoria lì vicino, in via Busci.

Storia dell'Hotel Astigiana: l'antica via Busci

Sullo stesso locale oggi sorge il nostro hotel.
Dopo la guerra il turismo crebbe e la piccola trattoria iniziò i suoi ampliamenti con l’acquisizione delle prime camere, sopra la trattoria, per poi trasformarsi in pensione e conseguentemente Hotel.”

Hotel Astigiana: foto storiche della pensione

Gestito nel corso della sua storia da 4 generazioni della famiglia Albezzano, l’Hotel Astigiana vanta oggi 100 anni di accoglienza e ospitalità.
Nato come piccola bottega, grazie alla passione e all’impegno di Margherita e Domenico, e poi dei loro figli e nipoti, l’Hotel Astigiana si è ingrandito, evoluto e migliorato, cercando di venire incontro ai desideri dei clienti e alle sempre nuove esigenze e novità del mercato turistico.
Al piccolo locale iniziale si sono aggiunti altri piani con camere accoglienti e romantiche, un sistema di pannelli solari per il rispetto dell’ambiente e numerosi servizi pensati per soddisfare i clienti in una piccola bomboniera.

Suite-romantica, Hotel Astigiana oggi

A rimanere invariate sono invece la passione e l’amore per l’attività alberghiera.
Passione e amore che sono nati nella famiglia Albezzano grazie a Margherita e Domenico e che ancora oggi, dopo 100 anni, animano e governano il lavoro di mamma Margherita detta Rita, papà Agostino e delle sue figlie Carla ed Elisa.
Queste ultime rappresentano la quarta generazione della famiglia: sono cresciute considerando l’hotel Astigiana come una casa, come un rifugio domestico in cui vivere seguendo i valori di ospitalità e accoglienza trasmessi in famiglia.
Per Carla e Elisa, l’attività alberghiera fa parte del loro DNA.
“Questo mestiere ormai, io come mia sorella, lo abbiamo nel sangue – ripete spesso Elisa – Mi piace, mi fa sentire viva.”

4 comments on “La storia dell’Hotel Astigiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare tag e attributi HTML come: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>